P33- validato nel 1992 Elettropompa sommergibile I dati di ingresso del progetto P33 richiedevano un solo vincolo:  Utilizzare il minimo numero di componenti per realizzare una piccola elettropompa sommergibile in ghisa con motore monofase, . La soluzione è stata trovata integrando la camera olio nel corpo della idraulica ed il supporto inferiore del rotore nella carcassa statorica. La architettura costruttiva che ne consegue permette di realizzare una macchina con il minimo numero di pezzi robusta affidabile e facile da assemblare.